Olio Pedro – Produttori olio in Liguria

L’azienda nasce nel 2017 grazie alla passione di Claudio che, insieme a Chiara, prende in mano gli uliveti della famiglia Musso. I campi, situati a Ranzi a 200 metri s.l.m., si estendono lungo le colline dell’incantevole frazione di Ranzi (Pietra Ligure) e da oltre 150 anni ospitano piante secolari di diverse cultivar. L’antico frantoio dei bisnonni di Chiara – oggi in disuso – è visibile tuttora nella borgata di Santa Libera. La pesante macina in pietra e la pressa in legno ,espressione di un tempo passato, rappresentano una cultura contadina superata che, tuttavia, ha lasciato in eredità importanti valori raccolti con entusiasmo e dedizione da Claudio e Chiara. Il padre di quest’ultima, Agostino Musso, fu uno dei primi sul territorio sia ad utilizzare le reti sia ad acquistare i primi attrezzi “moderni” che permettevano la raccolta direttamente dall’albero e non più da terra.

La preziosa eredità della famiglia Musso, quindi, viene raccolta e valorizzata con un approccio conservativo e, allo stesso tempo, innovativo. Claudio, grazie ad una approfondita formazione da autodidatta iniziata nel 2011, avvia un processo di evoluzione di tutto il ciclo produttivo e, con la nuova azienda, dà vita ad una profonda rivisitazione delle tecniche tradizionali. Dai sistemi di gestione del terreno alla potatura, dalla raccolta alla trasformazione delle olive in olio e dalla conservazione del prodotto sino al monitoraggio costante dei frutti: ecco perché, in Olio Pedro, la parola d’ordine è “qualità”.

Claudio vive la sua passione in costante aggiornamento, non si accontenta e, grazie all’esperienza sul campo, si specializza con devozione alla continua ricerca della “perfezione”. In Olio Pedro, non a caso, la conoscenza e lo studio della materia sono punti fissi all’interno dell’agenda quotidiana: non solo per migliorare la produzione dell’olio, ma anche per rivolgere un messaggio ad una platea di consumatori attenti e qualificati, capaci di apprezzare le proprietà del prodotto e, di conseguenza, conferendogli il giusto valore economico. Nel giugno del 2017 Claudio è diventato potatore di ulivo certificato (inserito nell’elenco nazionale dei potatori nella sezione professionisti) e si è qualificato al secondo posto del campionato regionale di potatura dell’olivo a Sarzana. In attesa di essere iscritto all’albo nazionale degli assaggiatori (nel 2019), Claudio ha frequentato con ottimo profitto i corsi di assaggio per la classificazione degli oli di oliva vergini. Una preparazione completa, quindi, al servizio di Olio Pedro e dei suoi clienti.